Skip to content

La ianara – Licia Giaquinto

maggio 5, 2011

“Sua madre e sua nonna giravano per paesi, campi e boschi, o sedevano accanto al fuoco, e sapevano riconoscere suoni, impronte, odori, appartenenti a persone o cose scomparse”.
Anche Adelina sa riconoscere gli odori, percepisce le voci dei morti e i suoni di tutto quello che non c’è più. Figlia e nipote di ianara è lei stessa destinata a diventare ianara. Gli uomini e le donne ricorreranno a lei, come fanno con sua madre e sua nonna, .di nascosto per filtri d’amore, per conoscere il proprio destino o per liberarsi del frutto non desiderato di una notte di passione. E se la incontreranno per strada fingeranno di non conoscerla, guardandola con disprezzo.
Adelina cerca di sottrarsi a questo destino e, dopo un’infanzia trascorsa a dormire nelle tane degli animali, tenendo a distanza gli esseri umani e parlando di rado, tanto che la voce le esce a fatica, entra, come sguattera, al palazzo del Conte. Sarà fedele al suo padrone, di una fedeltà che va oltre l’amore, anche quando la terribile Signora e il Contino muoiono, anche quando più nessuno metterà piede in quella casa per paura della maledizione.
La scrittura raffinata della Giaquinto ci trasporta in una società contadina che crede nei riti propiziatori e nelle premonizioni. Un mondo fatto di fatica, miseria nera e pregiudizi dove si ricorre alle ianare di nascosto per poi emarginarle e disprezzarle.
Un mondo che l’autostrada squarta come una zampata di una belva feroce.
Un libro evocativo e intenso.
La ianara
Licia Giaquinto
Adelphi Edizioni
ISBN 9788845924781

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: