Skip to content

Il paese dei Pescidoro – Luca Ciarabelli

giugno 3, 2011

 

Per apprezzare il libro di Luca Ciarabelli bisogna lasciarsi avvolgere dall’atmosfera surreale, dalla sorpresa e dallo straniamento.

Non demordete quando vi accorgerete che leggere questo libro è una sfida, a tratti faticoso, perché non  tiene incollati alle pagine, ma si assapora piano.

Villatiferno è un piccolo paese sperduto tra gli Appennini, conosciuto come il paese dei Pescidoro. Un paese dove gli abitanti vivono una quotidianità permeata di conformismo. Cornelio Persico, in un simile contesto, con le sue camice a fiori, appare un tipo stravagante. Quando tenta di rappresentare uno spettacolo teatrale tratto da Via col vento, rompendo gli schemi consueti delle recite pasquali, gli abitanti di Villatiferno temono per “l’ autorità costituita” (citando De André) e lo internano nell’albergo manicomio dei Pescidoro.

Non racconto oltre, ma la permanenza di Cornelio nel manicomio svela la capacità dell’autore, attraverso rappresentazioni visionarie, di raccontare vicende che si rivelano attinenti alla realtà.

Nel libro c’è molto di Luca Ciarabelli, per stessa ammissione dell’autore, nato a Città di Castello (Villatiferno) e ravennate d’adozione.

Libro dove l’autore, fra un pesce rosso oracolo che parla napoletano e una figura di donna-ballerina indimenticabile (Angela), rimarca, con la scrittura particolare e i suoi temi stravaganti, il suo credo nella libertà individuale.

Dello stesso autore Il bambino che fumava le prugne (Edizioni Il Maestrale).

Il paese dei Pescidoro

Luca Ciarabelli

Edizioni Il Maestrale

Isbn 9788864290003

Annunci
One Comment leave one →
  1. Nicoletta Maldini Libreria Trame permalink
    giugno 3, 2011 17:21

    nitida recensione per un libro complesso e fuori dagli schemi

    grazie Katia, sempre efficace

    Nico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: