Skip to content

Presentazione “Ti lascio una storia da raccontare”

novembre 2, 2011

Cornice davvero suggestiva quella della Certosa di Bologna per presentare il mio libro, scritto a quattro mani con Silvia Aquilini, “Ti lascio una storia da raccontare” (Edizione Nuova S1). L’ambito è stato la manifestazione “Adorate le stelle che non passano mai”, appuntamenti di musica, riflessioni, letture e visite guidate per scoprire alcuni dei luoghi più significativi della zona monumentale della Certosa di Bologna.

Davanti a un pubblico gremito , Giuseppe Tafuri ha letto brani del nostro libro, mentre le foto di alcuni monumenti della Certosa, realizzate da Franco Piazzi, scorrevano su un grande schermo.

Relatore della serata Roberto Martorelli che, con competenza,  ci ha illustrato i tesori di questo luogo unico.

Il pubblico ha seguito, incuriosito, le storie delle nostre protagoniste, Carolina e Gemma, che intrecciano le proprie esistenze, a distanza di duecento anni, attorno a un monumento neoclassico della Certosa di Bologna.

Alcune foto.

 

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Sabrina permalink
    novembre 2, 2011 17:50

    Davvero suggestiva la presentazione e le letture.
    Complimenti agli organizzatori e alle autrici.
    Sabrina

  2. Nicoletta Maldini Libreria Trame permalink
    novembre 2, 2011 19:16

    sono stata coi miei qualche giorno fa, un giorno mi porti a conoscere la scultura del tuo libro… brava katia perseverante

    Nico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: