Skip to content

Presentazione di “Piccole storie di Periferia” a Cornaredo

novembre 21, 2011

Accade di andare nella fredda Lombardia e di trovare tanto calore da sentirsi a casa.

Accade di presentare un libro, Piccole storie di periferia, scritto a quattro mani con Stefano Borghi, lombardo doc, in una bella biblioteca.

Biblioteca con sala conferenza e un auditorium da 240 posti dove è arrivato un pizzico di Bologna: Il cuore grande delle ragazze di Pupi Avati.

Accade di avere come relatrice Daniela, responsabile della bella biblioteca e relatrice della nostra presentazione, che riesce a trasmettere al numeroso pubblico presente le sensazioni che ha provato leggendo il libro.

Accade che le letture di Roberto riescano a ipnotizzare i presenti oltre la soglia di attenzione.

Accade che il lavoro dietro le quinte di Monica aggiunga quel tocco in più.

Accade che il tuo coautore organizzi un evento perfetto.

Le vite delle persone si incrociano e  nascono progetti e collaborazioni che, a volte, si trasformano in amicizia.

Grazie per la bella giornata e, come cantava Nilla Pizzi, “grazie dei fior”.

Alcune foto.

Annunci
One Comment leave one →
  1. Stefano permalink
    novembre 27, 2011 11:26

    Accade anche che le persone, non solo comprano il libro per farti un piacere, ma lo leggono e ti chiedono quando è pronto il prossimo, trovando questo intrigante.
    Accade di sentirsi contenti del loro stupore e di aver voglia, una prepotente voglia, di rimettersi a raccontare.

    Appuntamento a Bologna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: