Skip to content

Piccoli suicidi tra amici – Arto Passillina

maggio 27, 2012

I gruppi di lettura regalano scambi interessanti sui libri letti: amati, odiati o che attraversano la nostra vita senza lasciare traccia. Il nostro gruppo di lettura Voltapagina ha come abitudine la segnalazione di un libro amato, da parte di ogni partecipante, al termine dell’incontro. Piccoli suicidi tra amici mi è stato consigliato da Marina.

“In questa vita la cosa più seria è la morte, ma neanche quella più di tanto” (Proverbio).

Questa la premessa con cui Passillina invita a iniziare un viaggio, il cui punto di partenza è un granaio dove, per pura coincidenza, il piccolo imprenditore in crisi Rellonen e il colonnello Keimpanen scelgono di porre fine ai loro giorni. Decisione rinviata! I due uomini iniziano a parlare del motivo che li ha spinti al suicidio e decidono di creare un’associazione (la Morituri Anonimi) dove gli aspiranti suicidi possono incontrarsi e parlare dei loro problemi.

Molti sono i personaggi, oltre all’imprenditore in crisi e il colonnello, che il lettore incontra, come la vicepreside Puusaari. Personaggi stereotipati, prigionieri ciascuno delle proprie manie e particolari visioni del mondo, sconfitti nella vita quotidiana, alla perenne ricerca dell’eterno riscatto. Pronti persino al sacrificio estremo, ma con moderazione.

In giro per l’Europa su “La Saetta”, il pullman di Korpela, i “suicidandi” alla ricerca del “luogo perfetto” per il “suicidio tra amici”, riscoprono il valore della vita.

Libro surreale, tenero e ironico che affronta un tema molto sentito in Finlandia.

Piccoli suicidi tra amici

Arto Passillina

Iperborea Edizioni

Isbn: 9788870911398

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: