Skip to content

Mi ricordo di te – Yrsa Sigurdardòttir

maggio 24, 2013

Un giallo con sfumature gotiche che vi terrà incollati alle pagine, non per i particolari raccapriccianti, ma per la bravura dell’autrice islandese a sviluppare nel lettore un senso profondo di inquietudine.

Hesteyri è un villaggio islandese meta turistica durante l’estate, ma disabitato e difficilmente raggiungibile nel periodo invernale. L’unico contatto con l’Islanda è un traghetto che raggiunge l’isola quando il tempo inclemente concede una pausa.

I coniugi Garoar e Katrin insieme all’amica vedova Lif si recano a Hesteyri per ristrutturare la casa acquistata da Einar, marito defunto di Lif, con l’intenzione di ricavarne una pensione. Nello stesso tempo Freyr aiuta la polizia nelle indagini su un atto di vandalismo in un asilo molto simile a quello accaduto sessanta anni prima, sempre nello stesso asilo.

Un filo lega le due storie, all’apparenza scollegate fra loro. Il lettore tenta di annodare i fili fra un sobbalzo e l’altro, incantato dalla descrizione di un luogo estremo come Hesteyri e impegnato a guardarsi alle spalle e a costruirsi nella mente scenari agghiaccianti.

Consigliato.

Mi ricordo di te

Yrsa Sigurdardottir

Il Saggiatore Editore

Isbn 9788842818052

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: