Skip to content

Una sera di quasi estate a Monzuno – Premiazione del concorso “Oggi scrivo io”

giugno 21, 2013

 

Copertina antologia

Una sera di quasi estate a Monzuno con l’amica scrittrice di noir Lorena Lusetti al ristorante “Gustavino & Passalacqua”  (www.gustavinopassalacqua.com) dove organizzano una bella e vivace rassegna “I giovedì del libro – incontro con gli autori a Monzuno”.

Questa sera nessun incontro con l’autore, anche se di scrittori ce ne sono tanti, ma la premiazione del concorso “Oggi scrivo io” organizzato da Ermanno Pavesi, assessore alla cultura di Monzuno, e Sergio Pozzi proprietario del ristorante “Gustavino & Passalacqua” e scrittore. Patrocinio del Comune di Monzuno, del Gruppo Studi Savena Setta Sambro e “Gustavino & Passalacqua”.

Giuria qualifica ed attenta composta dalla scrittrice Mariel Sandrolini (marielsandrolini.blogspot.com), dallo scrittore Gabriele Astolfi (www.gabrieleastolfi.com), dallo scrittore fotografo Fabrizio Carollo (www.fabriziocarollo.it) e dall’editore Andrea Falzea (www.falzeaeditore.it).

Presidente della giuria Sergio Pozzi, proprietario di “Gustavino & Passalacqua” e scrittore.

Il concorso è stato vinto da Catia Cicchetti con il racconto “Maturità”, secondo posto per Claudio Cappelletti con “Grizzana preistorica” e terzo posto per Giancarlo Fabbri con “Un sogno che non è morto all’alba ma su un colle”.

Metti una sera di quasi estate a Monzuno fra amici vecchi e nuovi (bello Claudio Cappelletti ritrovarti “a sorpresa” a Monzuno), piacevolmente travolti dall’eclettico Sergio Pozzi, vera forza della natura….come poteva essere la serata? Piacevole, divertente, fucina di progetti futuri.

Vi segnalo il  prossimo incontri della rassegna “I giovedì del libro – Incontro con gli autori a Monzuno” –  27 Giugno Claudia Mengoli & Giulia Avanzini, conduce Fabrizio Carollo.

Ottima scusa per tornare a Monzuno da “Gustavino & Passalacqua” e parlare di libri.

Ottima scusa per tornare a Monzuno da “Gustavino & Passalacqua” non solo per parlare di libri, ma mangiare, bere e ammirare un panorama che fa bene al cuore dalla finestra-quadro.

Ottima scusa per tornare a Monzuno da “Gustavino & Passalacqua” per condividere la passione per la scrittura che, come è citato nell’epigrafe dell’antologia realizzata per il concorso “Oggi scrivo io”, cita una   frase di Pierre Abélard “Bisogna prendere speciali precauzioni contro la malattia dello scrivere, perché è un male pericolo e contagioso” (Lettere a Eloisa, II sec.).

Grazie a Mariel Sandrolini, con cui sta nascendo una bella amicizia, e Fabrizio Carollo con cui condivido la collaborazione per Reno News (www.renonews.it) per l’invito. Grazie Sergio Pozzi per la passione e…..le crescentine.

Metti una sera di quasi estate a Monzuno.

Alcune foto.

Fbrizio e SergioGiuriaClaudioMonzuno

Annunci
One Comment leave one →
  1. mariel sandrolini permalink
    giugno 21, 2013 11:51

    una splendida ed emozionante serata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: