Skip to content

Piccole storie di periferia

di Stefano Borghi & Katia Brentani – Edigiò Edizioni –
Isbn 9788862053914
Si può acquistare su Ibs, Libreria Universitaria, Edigiò Edizioni,
A Bologna si può trovare alla libreria Trame via Goito n. 3/c e alla libreria Lorici via Andrea Costa n. 56.

In queste pagine troverete sette racconti. Sette storie di periferia, personaggi insospettabili che vivono alla periferia della vita.

Inquietudini scorreranno sulla vostra pelle, riga dopo riga, perché l’ombra che vi turba, può essere più vicina di quanto voi pensiate.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. vita permalink
    maggio 17, 2011 12:12

    Hey! non dici nulla di questo?

  2. katiapenne permalink*
    maggio 17, 2011 21:32

    Parlerò di “Piccole storie di periferia” in un post nei prossimi giorni! Grazie per l’affetto.
    Katia

  3. chiara permalink
    maggio 22, 2011 15:56

    Dico qualcosa io di questa ultima uscita: sem-pli-ce-men-te ……da leggere!
    E bravi, anzi bravissimi ai due coautori, anche se avevo già letto alcuni di questi racconti, sono rimasta veramente stupita, le due scritture si sono amalgamate: è davvero impossibile distinguere le scene scritte da uno o dall’altro!!! Anche se non sono una fan
    dei gialli e dei noir in genere, mi sono piaciute sia le storie che i personaggi: unico consiglio
    leggeteli di giorno, alla luce del sole !!!!! Concludo con un puzzle che mi sono divertita a “ritagliare” dalle sette “piccole storie di periferia” e ancora complimenti a Katia e a Stefano!
    ….c’è qualche stiatura di bianco nei suoi capelli, gli occhi invece sono identici e li sento addosso.Come lame.
    ….invece di interessarsi alle mie scarpe, comincia a scavare tra le rose.Cane cretino.
    ….il bosco è più silenzioso del solito, sembra che gli unici umori siano quelli dei nostri passi e del battito del cuore che sento rimbombare nel petto.
    ….ogni vita si può identificare in qualcosa di significativo che la contraddistingue, la mia s’identifica in un colore:il rosso.
    Rosso del resto è anche il colore della passione.
    ….donne sinuose come serpenti, donne sulle punte dei piedi, donne dai lunghi capelli mossi come onde del mare e dagli sguardi provocanti.
    …..sento la sua voce sai? La sento tutte le notti.Poi a un certo punto la sento urlare.
    …..aspiro alla fama. Anelo la fama vera. Eterna. Nessuno immagina mai. Nessuno pensa.

    Buona lettura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: